mercoledì 14 gennaio 2009

CENTRO MONARI - IL METODO

Il Metodo Monari, un lavoro di gruppo, un lavoro sul corpo, sulla struttura muscolare per sciogliere i blocchi e le rigidità che interrompono l'armonia del corpo.Mira all'allungamento e all'elasticità dei muscoli posteriori, il cui accorciamento è causa di disturbi alla colonna vertebrale e responsabile dello squilibrio di tutto il corpo.Artrosi, artriti, mal di testa, mal di schiena, ernia al disco, scoliosi, artrosi all'anca, periartrite di spalla, sono l'effetto di una sofferenza emotiva dimenticata, di muscoli rigidi, sono la testimonianza della nostra solitudine.Blocchi muscolari creati per la mancanza di calore, per l'impossibilità di lasciare libero il corpo di vivere sensazioni e emozioni.Convenzioni sociali, sofferenze e incomprensioni hanno costretto il corpo a irrigidirsi trattenendo ciò che non poteva esprimere soffocando una natura libera e selvaggia, una sana natura selvaggia.
Spalle rigide, mandibole serrate, bacino bloccato impediscono ogni movimento libero e lamentano la loro prigionia con forti dolori.Un seno floscio è la risposta a un torace che non respira, costretto a incurvarsi da una zona cervicale rigida.Sciogliere i blocchi muscolari significa rimettere in asse la struttura ossea, ridare giovinezza al corpo, ma soprattutto significa ripristinare una continuità interrotta dal freddo e dall'isolamento.Il lavoro sulla struttura muscolare libera il corpo e le emozioni sepolte e riapre la possibilità di entrare in contatto con il corpo degli altri.Nei lavori di relazione che vengono fatti successivamente il corpo più libero e più forte si dà l'autorizzazione a vivere la propria natura, a esprimere e ricomporre una socialità innata, scoprendo con stupore quanta innaturalezza e sofferenza ha portato la muraglia contro gli altri nel rispetto delle convenzioni sociali.Con i muscoli allungati e ammorbiditi si può di nuovo sentire quel calore che era stato interrotto, e con la magia del calore la nostra natura prende vita e forza per disubbidire a regole e convenzioni che la soffocano.Quando finalmente la nostra vera natura può esprimersi ritroviamo bellezza e libertà, la pelle è più lucida, il corpo è più snello, gli occhi parlano e la vita scorre, il corpo non urla più di dolore.

9 commenti:

andrea ha detto...

operato due volte di ernia al disco,passate notti insonne,camminavo tutto storto,dolori muscolari ovunque,gamba piu' corta,centinaia di antidolorifici,cortisonici,agopunture,questo metodo mi ha ridato liberta',ne parlo molto volentieri con sincerita',affetto e stima

frufrupina ha detto...

buongiorno,bel post!molto interessante...bravo.Ti auguro una serena giornata.

stella ha detto...

E' prosa,ma mi appare poesia questo post!

Ora come stai Andrea?

andrea ha detto...

sono migliorato molto,mi impegno con gli esercIzi e la frequentazione dei corsi,ho sempre avuto problemi alla schiena e a 40 anni mi sono detto:basta andrea, vuoi fare qualcosa di serio per te e la tua famiglia?RIMETTITI IN PIEDI E STAI BENE

Lukino ha detto...

Ti ringrazio Andrea! io sono Luca:)
molto bello anke il tuo blog!è tutto molto romantico;)

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Interessante segnalazione, mi informero'
Grazie Andrea

Miranda ha detto...

Oddio...mi sa che mi ci vorrebbe anche a me, da un paio di anni ho spesso mal di schiena, ma non sarà la vecchiaia per caso?
bacio

Rosy ha detto...

Parli di cose che mi sono familiari, non riguardano me ma un mio congiunto; mi colpii ciò che disse uno che "legge l'ombra delle persone" (spero tu sappia cosa è) riusci ad individuare in questa persona che mi è cara, una rigidà come quella che descrivi te. Nel tempo non è migliorata e leggo te e capisco che cosa è. Mi aggiungo tra i tuoi lettori. Mi piace la tua filosofia
Rosy

maria rosaria rossini ha detto...

grazie di queste utili informazioni, andrea. ho letto il tuo commento al mio post in merito ai dolori alla schiena, e puntualizzavi sul fatto che anche esercizi che coinvolgono sempre la stessa muscolatura possono portare a questi disturbi.
il metodo di cui parli mi sembra abbia la sua efficacia...
approfondirò!