sabato 4 luglio 2009

andare d'accordo

a me piace non andare d'accordo
mi piace quando qualcuno mi contraddice
sono contento quando qualcuno si dichiara contrario
e dice: ma che c...o stai dicendo?
ma va aff......lo
e' cosi' che capisco meglio me stesso
e' cosi' che cambio o rafforzo la mia opinione
e' cosi' che mi confronto, mi smonto e mi rimonto
e' cosi' che imparo a vedere le cose da un'altra prospettiva
e' cosi' che imparo a rispettare la liberta' d'opinione degli altri
ed e' cosi' che mi libero dal problema del giudizio della gente
e tu, stai attenta quando tuo marito non ti contraddice
quando e' mansueto
quando e' consenziente
quando trova sempre le parole giuste al momento giusto
quando e' perfetto e le becca tutte
forse non ti sta rispettando, perche' non ti ritiene all'altezza della situazione
forse non accetta un confronto con te, meglio non litigare
si sta plasmando per evitare i problemi,senza discussioni
questa e' indiffernza
questa e' rinuncia, alla vita, alla creativita'
forse e' la fine dell'amore
viva il litigio
puo' deve essere crescita interiore
finisco sempre nello spitituale
mi piace il momento
sono contento
sono consapevole
viva la vita

7 commenti:

Miriam ha detto...

Mi piace la pace e andare d'accordo con tutti ma non accetto mai più di subire passivamente le angherie di nessuno, non so fare compromessi di comodo e ritengo quel modo di andare d'accordo una grande falsità e ipocrisia! Ho imparato e ogni giorno sempre di più, che è giusto avere(da parte mia) il coraggio e la volontà di "rompersi" in miliardi di pezzi se questo può servire a rinascere e scoprire di me una parte nuova e non fasulla, falsamente dorata.
Quello che affermi riguardo alle persone che "non contraddicono mai,che sono mansuete, consenzienti " e così via, mi fanno inorridire, nascondono(senza fare di tutte le erbe un fascio) quasi sempre altre orribili verità!
Non amo il litigio fine a se stesso, ma preferisco una bella e aperta discussione piuttosto che una penosa e patetica situazione per "andare d'accordo".
Niente di più spirituale che essere se stessi sempre!
Confermo:VIVA LA VITA!

fresita ha detto...

tu sabes leer español?
besos

darksecretinside ha detto...

Ripeto "VIVA LA VITA"
Ed aggiungo...

IL MARE IMPETUOSO AL TRAMONTO SALI'
SULLA "LUNA" E DIETRO UNA TENDINA DI STELLE........

E SENTIRAI...LA MIA PELLE...
OVUNQUE TU SARAI.....
SULLA MIA PELLE....

VIVA IL LITIGIO (COSTRUTTIVO)
IL CONFRONTO...

IL DI-A-LO-GO...
Perchè è di questo che stai parlando tu...
Che tristezza e che vuoto vivere senza...

PS: Oggi, altro che fiera del pensiero!!!
C'è il prendi 3 e paghi uno!!!
^____-.

Miriam ha detto...

Dato che non conosco il tuo modo di gestire i commenti dei tuoi lettori abituali, posso chiederti perchè non rispondi mai ai commenti nel blog?
Grazie e ciao.

andrea ha detto...

mi piace venirvi a trovare, pero' hai ragione, sembra che me la tiro, mi spiace, ma non e' cosi',il tempo a disposizione e' un po' poco, e quindi ho preso questo andazzo
ti ringrazio che me lo hai fatto notare, Miriam

Miriam ha detto...

A volte meglio spendere una frase o una parola in più ed essere più chiari che rischiare di dare l'impressione di giocare a nascondino.
Anch'io ho pochissimo tempo, giusto per non uscire fuori-tema!
Buona serata .

Luca and Sabrina ha detto...

Il litigio a volte è un modo per confrontarsi, per dire quello che si sente, quello che si pensa, quello che si ha dentro. Tenerlo per sè significa essere soli, significa che si saa di non potere contare su nessuno.
Un abbraccio da Sabrina&Luca