mercoledì 3 giugno 2009

...............................

...................................................
.............
.........................................
......... ........
... ........................................
..
.
.
.
..........................
...................................................................
.

5 commenti:

darksecretinside ha detto...

Sono daccordo.
In fondo cosa conta di più in questo spazio senza fine che raccoglie smanie e beffe di noi umani? e cosa,senza battere ciglio,ci fa andare avanti emozionandoci,sentendoci,capendoci e cercandoci?
C'è un assoluto dietro questo che ci spinge ad essere,a rubare al prossimo con poetica saggezza,celati dietro un perpetuo amore, l'anima che ci coglie distratti per colpire in fondo...laddove non riusciamo più a difenderci ed a ritrovarci...
Siamo pozzi sotto un raggio di luce, mentre ci affaciamo dentro e non vediamo abbastanza per renderci conto di quanto siamo immensi e profondi.
Ciò che dici attraverso questo post, trafigge ed induce a riflettere più di mille parole....vai oltre amico mio....Io riposo qui da un pò, sono contenta,adesso che mi hai raggiunta.

..........................


PS: va bene così.
Ci sono parole che possono anche non esserci,non esistere...eppure si riesce comunque a trasmettere qualcosa,come hai fatto tu adesso.
Un abbraccio grande!
So che ci sei.

Patrizia ha detto...

Finalmente ti sei accorto di me....
;-)
Un bacio Bolognese DOC.

ANNA ha detto...

Libera interpretazione di parole non scritte, ma solo pensate e come per le parole non dette lascia solo un vuoto di rimpianti per quello che avrebbe potuto essere e non è stato... emozioni soffocate, volutamente ignorate, ricacciate dentro con rabbia e lacrime che hanno il sapore amaro della sconfitta.

lella ha detto...

Qante volte mi è venuto l'istinto di farlo!
Ti capisco perfettamente!
Hai comunicato tutto e nulla:a noi l'interpretazione
un abbraccio
Lella

Patrizia ha detto...

B_domenica anche a te tesò.
Abbracciatona forte. ;-)